Barbecue alla birra: 5 modi per renderlo unico

La birra, con la sua freschezza vellutata e la morbidezza della schiuma, è la compagna perfetta per esaltare la consistenza della carne. Ma perché limitarsi a berla? Ecco cinque trucchi per fare della tua birra preferita la coprotagonista delle tue grigliate.

Dare aroma senza bruciare

Se vuoi che un deciso sentore di birra avvolga la carne dalla cottura fino al momento di gustarla, puoi utilizzare la bevanda per affumicarla. Aggiungila all’umidificatore al posto dell’acqua per mantenere la carne umida, oppure utilizzala per bagnare i chip di legno: in questo modo non solo la carne guadagnerà una deliziosa nota aromatica di luppolo, ma il calore della fiamma si manterrà più basso, garantendo una cottura a puntino senza bruciature.

Leggi anche: Barbecue a casa: ecco i 6 errori da non commettere

SALSE, SALSE, SALSE!

Più corpo alla tua carne preferita con due salse da provare stasera stessa. Che ne pensi di un bel bagno aromatico per i tuoi piatti di manzo, pollo o maiale? Il maltato e il luppolo della birra sono l’ideale per una marinata fuori dal comune.

Se invece non hai paura di osare, da’ un tocco nordico alla salsa barbecue con un ingrediente segreto! Scegli una birra aromatizzata e aggiungine qualche sorso alla salsa. Se sarai bravo nel dosare, otterrai un gusto avvolgente e per nulla amaro da far venire l’acquolina già solo nel vederla grondare dalle tue costolette preferite.

Leggi anche: Barbecue Rub: il segreto per un sapore inconfondibile

Una spennellata di sapore

Ci avevi mai pensato? Una glassatura alcolica per rendere la tua carne una sinfonia per tutti e cinque i sensi. Addolcisci una tazza di corposa birra scura con la delicatezza del miele, amalgama con un panetto di burro fuso e aggiungi una nota pungente con un paio di cucchiai di zenzero tritato. Il pork belly che sta cuocendo lentamente non vede l’ora di bagnarsi in quella succulenta prelibatezza!

Leggi anche: BBQ Americano: tanti stili per un gusto inconfondibile

Birra spray: una cascata gassata per chi ha buona mira

Se non ti sei mai sentito un pittore e il pennello ti sembra una scelta troppo pacata per la tua indole spumeggiante, allora ti suggeriamo di imparare l’arte della birra spray. Stappa una bottiglia della tua miscela preferita e coprine la bocca con il pollice. Agita. Sai già cosa sta per accadere, vero? Scorri il pollice leggermente indietro e lascia che un fiume di spuma irrori le tue costolette di maiale cotte a puntino. Un brindisi da intenditori.

Pollo alla birra, solo per veri avventurieri!

Cosa c’è di meglio di un succulento pollo arrosto imperlato di goccioline di grasso che sonnecchia sulla griglia? Un pollo alla birra naturalmente! Certo, potresti scegliere di coccolare quelle tenere cosce di pollo con una pioggia dorata di luppolo e malto per un vero piatto American Style, oppure cimentarti in un’impresa della quale parlerai ai tuoi amici per anni. Il vero pollo alla birra si prepara posizionandolo seduto in forno o sulla griglia con una lattina al suo interno. Sarai abbastanza coraggioso da portare a termine l’impresa?

Se, però, hai ormai troppa fame per aspettare, vieni a saziare la tua voglia di sapori decisi con la carne dello Smoke Ring, l’unico bbq americano dove ogni piatto è cotto e affumicato per ore.

0 Comments

You might also like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *