7 cose che devi sapere prima di comprare un barbecue

Agosto sta finendo ma questo non vuol dire che tu debba rinunciare alle grigliate all’aperto. Settembre è un mese ancora migliore di luglio e agosto, il tempo rimane bellissimo ma le giornate non sono più avvolte da quell’afa insopportabile. Per questo hai deciso di dare una svolta alla tua vita di grigliatore e comprare un nuovo barbecue. Il problema è che ormai ci sono talmente tanti prodotti in circolazione che è diventato quasi impossibile scegliere, ma soprattutto distinguere un buon barbecue da uno che invece sarebbe meglio non portarsi a casa. In questo articolo vogliamo darvi alcuni consigli per andare a colpo sicuro. Sei pronto?

  1. Prima ostacolo, cosa scegliere tra gas e carbonella?

Non esistono scelte sbagliate a priori, dipende dalla tua sicurezza ed esperienza. Il gas è una scelta più sicura ma meno romantica mentre la carbonella in sé ha qualcosa di più selvaggio e indomabile. Dipende da come vuoi vivere la tua esperienza alla griglia.

  1. La stabilità è proporzionale al prezzo

C’è una legge non scritta nel mondo del BBQ: più il prezzo scende e più il barbecue traballerà, più il costo è alto e maggiore sarà la stabilità che potrai aspettarti. Una gamba più corta dell’altra, oltre ad essere decisamente fastidiosa, rischia di diventare un problema nel momento in cui il tuo barbecue rischierà di finire a terra con tutto quello che stavi cucinando.

  1. Acquisti online, perché no?

Il vecchio detto vedere per credere non è sempre valido. Ci sono molti siti specializzati e fornitissimi dove potrai scegliere il tuo barbecue. Avrai a disposizione schede dettagliate e supporto per scegliere il prodotto più adatto alle tue esigenze. Assicurati solo che venga fornito un buon servizio di assistenza post vendita e il gioco è fatto.

  1. Coperchio o non coperchio?

Prima di tutto facciamo una distinzione: i dispositivi che hanno un coperchio si chiamano barbecue, quelli che non ce l’hanno si chiamano griglie. Scegliendo di comprare uno strumento con coperchio, oltre alle classiche grigliate, potrai dare libero sfogo alla tua creatività con affumicature, cotture indirette e tutte quelle meravigliose ricette del vero BBQ americano. Quindi in conclusione possiamo dire che i dispositivi con il coperchio sono più versatili.

Leggi anche: Barbecue a casa: ecco i 6 errori da non commettere

  1. Non sottovalutare l’importante dei piani di appoggio

Non devi mai sottovalutare l’importanza dei piani di appoggio quando scegli il tuo barbecue. Dove posai gli utensili, le spezie o semplicemente i piatti dove adagiare la carne una volta cotta? Ma soprattutto il bicchiere di birra gelata da sorseggiare durante la preparazione deve avere una base di appoggio a portata di mano: da qui l’essenzialità di uno o più piani. Se comprerai un barbecue economico sprovvisto di queste caratteristiche è probabile che tutte le cose che abbiamo appena elencato finiscano per terra.

  1. Che dire degli utensili?

Una volta scelto il barbecue giusto non commettere l’errore di sottovalutare l’importanza degli accessori. C’è un elenco preciso di oggetti che non puoi acquistare la prossima volta, ma devono essere messi nel carrello insieme al tuo nuovo dispositivo. Leggi attentamente e memorizza: guanti, spatola, pinza, raschietto per pulire la griglia e ultimo, non meno importante, il grembiule, rigorosamente con tasche. Bandisci il forchettone dalla tua casa, buca la carne e le fa perdere tutti i succhi e l’umidità.

  1. Fai attenzione a chi inviti al tuo primo barbecue ufficiale

Invitare qualcuno che segue una dieta vegana o vegetariana non è una buona idea, a meno di non aver preparato un menu alternativo altrettanto valido, altrimenti l’ospite si sentirà in imbarazzo in un contesto in cui è contemplata solo carne alla griglia. In ogni caso possiamo affermare con certezza che il barbecue con le persone care e gli amici è uno dei più potenti antistress in circolazione. Provare per credere.

Nell’attesa di trovare il barbecue perfetto e di invitare i tuoi amici, puoi venire ad assaggiare le specialità del BBQ americano cucinate da veri professionisti della griglia. Ti aspettiamo stasera, prenota ora il tuo tavolo.

Leggi anche: Il barbecue perfetto? Basta affidarsi ai 4 elementi

0 Comments

You might also like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *